Nesta e il Milan

Dopo 10 anni di clamorosa carriera da professionista con la Lazio, nel 2002 Alessandro Nesta passa al Milan per l'allora grande cifra di 31 milioni di euro. L'arrivo al Milan offrirà finalmente a Nesta di poter mirare alla vittoria di uno dei trofei più ambiti tra i calciatori europei, la Champions League. Ed infatti, già nella prima stagione al Milan, Alessandro Nesta vinse la Champions League 2002-2003 in finale niente di meno che contro la Juventus, vinta ai rigori, tra i quali anche Nesta può vantarne la realizzazione. Nello stesso anno vinse la Coppa Italia contro la Roma (antagonista della sua ex-squadra, la Lazio), offrendo così un ultimo regalo alla sua ex tifoseria.

L'anno successivo, fu la volta della Supercoppa Europea contro il Porto e lo scudetto del Campionato Italiano.

Tra un successo e l'altro per il Milan, per Alessandro Nesta arrivò nel 2006 anche la vittoria della Coppa del Mondo FIFA, la più alta aspirazione per qualsiasi calciatore al mondo. Fu per lui e per tutti, ancora una volta, la conferma che si trattasse di uno dei difensori più forti al mondo e non solo del suo tempo.

Con il Milan ha vinto 1 Coppa Italia, 2 Supercoppe Italiane, 3 Campionati Italiani, 2 Supercoppe UEFA, 2 UEFA Champions League.