Nesta e la Lazio

Alessandro Nesta, classe 1976, è nato a Roma e quindi ha iniziato a muovere i primi passi sul campo tra le giovanili dei campi romani. Tuttavia, tutti sanno bene che non si deve confondere mai la parola “romano” con “romanista”. Infatti, la prima proposta al giovane Nesta fu fatta da Francesco Rocca, scout per la Roma, al quale il padre di Alessandro gran tifoso laziale, sbatté la porta in faccia. Magari non fu esattamente questo il gesto che fece, ma il senso fu invece esattamente quello. Il giovane Alessandro Nesta, laziale DOC, doveva iniziare nella Lazio.

Il 13 marzo 1994, infatti, l'allora allenatore Dino Zoff, lo fece esordire in serie A con la maglia della Lazio, promuovendolo definitivamente dalle giovanili ai professionisti. La partita era Udinese – Lazio e Alessandro Nesta, ancora 17enne, prese il posto di Pierluigi Casiraghi al 78'.

Quella stagione, 1993-1994, contò solo due presenze. La successiva 11. Nella stagione 95-96, invece, Nesta iniziò a giocare a pieno ritmo, diventando uno dei titolari e facendo notare di giornata in giornata le sue ottime qualità di difensore.
Con la Lazio, ha vinto 2 Coppe Italia, 1 Campionato Italiano, 1 Coppa delle Coppe, 1 Supercoppa UEFA. Sono pochi, i giocatori della storia della Lazio, a poter vantare un simile palmares.